immagine lusso

Il sito attento alla natura

"Quando l'ultima fiamma sarà spenta, l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce catturato, allora capirete che non si può mangiare denaro." Toro Seduto

Registrati o effettua il log-in

trivelle

Nichi Vendola: No a trivelle per il petrolio in Puglia!

July 12th, 2010 by Diego in Acqua, Ecologia dell'ambiente, Sviluppo sostenibile

La ricerca di nuove fonti di petrolio è l’ossessione delle grandi compagnie petrolifere, in seguito all’imperversante pericolo di esaurimento delle scorte petrolifere da qui a pochi anni. A fermare la loro sfrenata ricerca non bastano neppure gli ultimi, tristissimi, avvenimenti ad elevato impatto ambientale, che hanno come protagonista proprio il petrolio.

In Italia le attenzioni delle grandi aziende petrolifere sono rivolte alla Puglia.

A Monopoli (a sud di Bari) si sta tentando di installare trivelle per il greggio; così come si è rischiato accadesse anche per le Isole Tremiti, un paradiso terrestre ricco di turisti e caro a Lucio Dalla.

Altre compagnie, come una società di Houston, vogliono perfino spingersi nell’entroterra pugliese, nella Murgia, che è anche sede di un favoloso parco nazionale.

Questa colonizzazione avvalora l’opinione pubblica crescente della popolazione del Sud Italia che si considera la “pattumiera” del Paese. Giuseppe … continua

tags , , , , , , , , , ,

Vedi i commenti (Nessun commento) - Scrivi un commento

Scoperto un modo per riciclare le cicche di sigaretta.

May 20th, 2010 by Elisa in Curiosità, Ecologia dell'ambiente

Dei ricercatori cinesi sostengono di aver scoperto un modo per riciclare i mozziconi di sigaretta utilizzandoli come anti-ruggine per un particolare tipo di acciaio spesso utilizzato nella fabbricazione delle trivelle di perforazione dei pozzi petroliferi.

ciccheIn questo modo le compagnie petrolifere risparmierebbero milioni di dollari e dall’ambiente verrebbe tolta un’importante fonte di inquinamento.

Come si evince da un recente studio dell’ENEA-AUSL di Bologna, accendere una sigaretta significa immettere nell’ambiente più di 4.000 sostanze chimiche ad azione irritante, nociva, tossica, mutagena e cancerogena.

Tra queste le più dannose sono senz’altro nicotina, benzene, gas tossici come ammoniaca e acido cianidrico, composti radioattivi come polonio-210, e acetato di cellulosa, ossia la materia plastica di cui è costituito il filtro.

Una parte di queste sostanze chimiche resta nel filtro e va a contaminare la porzione di sigaretta non fumata, la cicca, che secondo i ricercatori dell’ENEA dovrebbe essere trattata come un vero e proprio rifiuto tossico per l’ambiente.

Infatti, se il carico nocivo di ogni cicca è basso, il fattore che aggrava il problema è l’elevato numero di cicche prodotte in tutto il mondo (ad esempio solo in Italia sono … continua

tags , , , , , , , ,

Vedi i commenti (1 commento) - Scrivi un commento
logo ok prezzi Vuoi ricevere ogni giorno le notizie sull'ambiente di Ok-Ambiente.com?
Iscriviti al nuovo servizio di NewsLetter!

http://www.wikio.it
logo ok prezzi

Cerca su Okprezzi.it

il sito di comparazione prezzi
La tua pubblicità su Ok-Ambiente.com!

Credits

Powered by
+++Nafta-Net+++

Sponsored by
OkPrezzi.it and BlogoBurn.com

Designed by
m-mstudio.com