immagine lusso

Il sito attento alla natura

"Lega un albero di fico nel modo in cui dovrebbe crescere, e quando sarai vecchio potrai sederti alla sua ombra." Charles Dickens

Registrati o effettua il log-in

energia solare

LUGLIO RECORD PER LE ENERGIE RINNOVABILI: ITALIA PRIMO PAESE AL MONDO NEL FOTOVOLTAICO

September 21st, 2015 by Il Blog di Manni Energy in Energie rinnovabili

Secondo studi recenti, l’Italia è il primo Paese al mondo per incidenza del fotovoltaico rispetto ai consumi elettrici, ma crescono esponenzialmente anche l’eolico ed il geotermico, tanto che, a luglio 2015, le energie rinnovabili hanno coperto il 40% del fabbisogno energetico nazionale.

L’anticiclone africano che ha colpito il nostro Paese nel mese di luglio, oltre ad aver innalzato considerevolmente le temperature, ha fatto schizzare alle stelle anche i consumi dell’energia elettrica, soprattutto a causa del massiccio e prolungato utilizzo dei condizionatori.

Ma per quanto riguarda le bollette, chi ha speso di meno sono stati tutti quei cittadini e quelle aziende che utilizzano le energie rinnovabili che, in questo torrido luglio 2015, hanno coperto il 40% del fabbisogno nazionale. Secondo gli esperti, “il sistema elettrico nazionale, grazie agli investimenti realizzati per lo sviluppo della rete e all’innovazione tecnologica, ha risposto in modo efficace anche in quest’occasione, confermando la piena integrazione e la gestione ... vai al blog

tags , , , , , , , , , , ,

Fotovoltaico: Geostellar, l’app per Smartphone

August 20th, 2014 by Il Blog di Manni Energy in Energie rinnovabili

Installare pannelli fotovoltaici non è sempre conveniente, sarebbe bene cercare il miglior rapporto qualità prezzo tra le varie offerte. Negli Stati Uniti Geostellar ha dato vita ad un sito da dove è possibile scaricare anche l’applicazione per Smartphone (Solar Mojo) che riesce a suggerire i migliori installatori di impianti fotovoltaici nella zona interessata.

Una volta valutata la posizione di chi sta usufruendo del servizio, l’applicazione riesce ad individuare gli impianti fotovoltaici nei pressi (che siano case private o aziende), e a valutare immediatamente i costi e i benefici del prodotto.

Il nostro obiettivo è quello di fornire agli acquirenti del fotovoltaico una piattaforma multi-sided” ha detto David Levine, CEO di Geostellar, spiegando anche i metodi grazie ai quali l’app riesce a valutare la convenienza dei pannelli: i modelli utilizzati nella zona, l’ombreggiatura, la pendenza, l’orientamento dell’abitazione, ed altri dettagli, stimando infine la convenienza per il proprietario.

L’applicazione è anche capace di valutare quanta ... vai al blog

La nuova frontiera del fotovoltaico

August 5th, 2014 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

L’uso delle fonti rinnovabili in edilizia, nel settore privato e in quello pubblico, ha reso nel tempo gli impianti fotovoltaici e solari dei componenti che svolgono, oltre alla funzione energetica, anche quella architettonica e costruttiva. In questo senso i moduli fotovoltaici integrati, se correttamente progettati, possono diventare degli elementi caratterizzanti anche in caso di interventi di riqualificazione e ristrutturazione edilizia. Con l’introduzione del concetto di Edifici ad Energia Quasi Zero e l’obbligo di installare impianti fotovoltaici nelle nuove costruzioni e in caso di interventi di riqualificazione di una certa importanza, ripensare la funzione degli impianti integrati come mezzo di caratterizzazione espressivo dell’organismo edilizio, rappresenta un’opportunità per sviluppare le potenzialità del fotovoltaico come nuovo materiale dell’architettura contemporanea.

Sul mercato e nel settore edilizio si sono diffuse principalmente due tipologie di moduli fotovoltaici: i sistemi di silicio cristallino e i thin film. Quest’ultima categoria, grazie alla leggerezza e alla ... vai al blog

Case stile “IKEA” come concetto di riqualificazione di aree degradate o zone con calamità naturali

April 3rd, 2014 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Alloggi prefabbricati, a basso costo e con modalità di assemblaggio semplici e in situ, è di questo che si ha bisogno in caso di riqualificazione di aree degradate e in condizioni di emergenza abitativa. La soluzione case stile “IKEA” si sta diffondendo in tutti gli scenari di emergenza in cui è necessario fornire, alla popolazione colpita da calamità naturali e senza più il proprio alloggio, un rifugio solido ed in tempi brevi. Lo stesso concetto di versatilità è utile anche in caso di riqualificazioni di zone degradate, come i sobborghi dei grandi contesti metropolitani dei paesi in via di sviluppo, dove l’emergenza abitativa data dalla povertà e da uno sviluppo troppo veloce e incontrollato di interi quartieri, porta moltitudini di persone a vivere in alloggi di fortuna in contesti senza le minime dotazioni infrastrutturali e in condizioni sanitarie difficili.

I concetti di case a basso costo, facile trasporto e montaggio, possono ... vai al blog

Energia solare: Google investe in un progetto da 400 milioni di dollari

January 29th, 2014 by Il Blog di Manni Energy in Energie rinnovabili

Google ci ha abituati a iniziative e impegno su tutti i fronti, anche nel campo ecologico; stavolta, infatti, ci conferma di essere una delle imprese più impegnate nell’ambito delle energie rinnovabili. L’operazione nella quale si stanno dando da fare prevede che il gigante di Mountain View e la KKR (Kolhberg Kravis Roberts & co), che hanno acquistato ben sei parchi fotovoltaici in Arizona e California, finanzino questo progetto da 400mila milioni di dollari.

I parchi che la Recurrent Energy sta realizzando avranno una capacità di 106 MW e saranno in grado di soddisfare il fabbisogno energetico di 17mila famiglie americane e, a quanto pare dal progetto, saranno operativi da Gennaio. Google e KKR finanzieranno tramite equity e debiti queste operazioni, un business che si conferma in crescita: quello di comprare impianti che sono già in costruzione se non in esercizio.

Ad oggi Google ha investito più di un miliardo in green economy, ... vai al blog

Voltaic Systems e le nuove frontiere dell’energia solare

December 13th, 2013 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Voltaic Systems è uno dei principali produttori di piccoli dispositivi per catturare l’energia solare. Recentemente ha annunciato la realizzazione di un nuovo pannello solare: il kit in questione genera 6 Watt di picco con una tensione di 6 Volt e, secondo la società, permetterà di ricaricare smartphone e tablet con schermo fino a 7 pollici.

Con i suoi 22 centimetri di lunghezza e 17 di larghezza, il pannello pesa circa 240 grammi, è grande quanto un foglio A4 piegato in due parti ed è impermeabile. Date le dimensioni, lo si può riporre con semplicità all’interno di una cartella di lavoro, in una valigia o nello zaino.

Tale sistema offre la comodità di avere sempre a disposizione una piccola carica aggiuntiva per una telefonata urgente, anche quando si è lontani da una presa di corrente. Il kit permette di caricare continuativamente una batteria (in dotazione) per avere energia elettrica sempre a disposizione. Oppure, tramite adattatori anch’essi in dotazione, di collegare il pannello direttamente al proprio smartphone o tablet.

Oltre al kit da ... vai al blog

Messico ed energia solare: grandi capacità ma pochi progetti.

December 16th, 2010 by Niccolò in Energie rinnovabili

La creazione di impianti solari che vengano resi davvero efficaci richiede senz’altro un alto livello di irradiazione solare, cioè un alto livello di azione solare per costanza e forza, generando quantità significative di energia solare.

La posizione latitudinale dei paesi nei quali si effettuano ricerche sul successo del solare è molto influente.

Si vedano, negli Stati Uniti, le Hawaii, New Mexico, Colorado, Missouri, Texas, Alabama, Mississippi e ciò che ragionevolmente accomuna tali stati è che sono all’incirca alla stessa latitudine.

Ma si può citare anche il Messico: considerato una opportunità d’energia solare senza pari (secondo un rapporto creato da Greentech Media, utilizzando anche i dati del Dipartimento energetico del Messico), presenta forti potenzialità nel solare, proprio grazie alla latitudine e all’angolazione solare rispetto al mondo.

Il Messico presenta valori di irradiazione pari a circa 5 kilowattora per metro quadrato al giorno (5 kWh/m2/giorno): non solo l’irradiazione solare media del Messico è del 60% … continua

US-DOE: “lavoriamo su un innovativo sistema solare per finestre”.

November 24th, 2010 by Niccolò in Energie rinnovabili

Le finestre, si sa, lasciano entrare la luce e il calore del Sole. Attualmente vi sono diverse “forme di progettazione passiva” delle finestre per giungere alla “massimizzazione della luce”, dal momento che il calore è energia e può essere trasformata in elettricità.

Un nuovo tipo di pellicola trasparente solare è stato sviluppato dal Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti e potrebbe trasformare le finestre in generatori di elettricità pulita. Sfruttando la potenza del sole, tali dispositivi di captazione solare aumenterebbero la probabilità di contatto diretto con i suoi raggi.

Gli scienziati del US-Department of Energy (US-DOE), in collaborazione anche con altri istituti, si propongono di migliorare il rapporto costi-efficacia e la scalabilità di produzione di finestre solari.

Si tratta di un polimero semiconduttore integrato con fullereni ricchi di carbonio. Il polimero dimostra la sua efficienza quando viene applicato su una superficie ristretta e in condizioni attentamente controllate, ma vi sono le basi perché tale efficienza … continua

Solar Eagle: un passo avanti nei velivoli solari.

October 6th, 2010 by Niccolò in Energie rinnovabili

Boeing è la maggiore società aerospaziale mondiale, e attorno ad essa c’è sempre grande interesse. In questo caso, il nuovo design della loro creazione è incentrato su un ambizioso sfruttamento dell’energia solare.

Da un punto di vista storico, però, il primo volo ufficiale a energia solare nel mondo risale al 29 aprile 1979: il Solar Riser fu costruito da Larry Mauro e si basava su una struttura di deltaplano.

Oppure, il Solar Challenger era un velivolo elettrico ad energia solare progettato dalla AeroVironment di Paul MacCready.

Aalimentato interamente da celle fotovoltaiche attraverso le ali e lo stabilizzatore, anche senza batterie di riserva, fu il primo mezzo a volare a lunga distanza. Infatti nel 1981 fu completato con successo il volo di 163 miglia di dimostrazione dalla Francia all’Inghilterra.

Nel 1990, l’aereo ad energia solare Sunseeker volò con successo negli spazi USA, utilizzando una piccola batteria che si ricaricava attraverso celle solari, dimostrando una … continua

Lo Spray fotovoltaico, un prototipo rivoluzionario nel campo dell’energia solare.

September 30th, 2010 by Sara in Energie rinnovabili

Il prototipo dello Spray Fotovoltaico è stato messo a punto dalla compagnia norvegese Ensol, che lavorerà a questa nuova tecnologia per produrre energia pulita fino al 2016, insieme ad un’équipe di ricercatori britannici dell’Università di Leicester.

Grazie a questa geniale idea è possibile trasformare le superfici, spruzzandovi nano particelle metalliche, in generatori di energia.

Si tratta infatti di una sorta di bomboletta spray in grado di stendere sulle superfici una sottile pellicola fotovoltaica, completamente trasparente, a base di nano particelle metalliche.

Le possibili applicazioni sono innumerevoli, dall’edilizia all’aeronautica. Finestre e vetrate sarebbero completamente trasparenti, ma capaci di produrre elettricità grazie a questo spray fotovoltaico, spruzzato sul substrato di vetro. Altre possibili applicazioni potrebbero essere sui muri delle case, sugli autoveicoli, etc…

Molti laboratori nel mondo stanno lavorando al fotovoltaico spray, e si registrano già nuovi progressi in questa tecnologia che potrebbe dare un impulso formidabile al settore … continua

logo ok prezzi Vuoi ricevere ogni giorno le notizie sull'ambiente di Ok-Ambiente.com?
Iscriviti al nuovo servizio di NewsLetter!

http://www.wikio.it
logo ok prezzi

Cerca su Okprezzi.it

il sito di comparazione prezzi
La tua pubblicità su Ok-Ambiente.com!

Credits

Powered by
+++Nafta-Net+++

Sponsored by
OkPrezzi.it and BlogoBurn.com

Designed by
m-mstudio.com