immagine lusso

Il sito attento alla natura

"Quando l'ultima fiamma sarà spenta, l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce catturato, allora capirete che non si può mangiare denaro." Toro Seduto

Registrati o effettua il log-in

biodiversità

Ue: Be-Natur, conservazione ambientale e biodiversità

June 25th, 2014 by Il Blog di Manni Energy in Energie rinnovabili

A Bruxelles si è svolta una tavola rotonda per discutere i risultati di BE-NATUR, un progetto finanziato dal Programma di Cooperazione Transnazionale South East Europe e organizzato in collaborazione con la regione Emilia Romagna.

La tavola rotonda ha visto la partecipazione di un rappresentante della DG Ambiente della Commissione Europea, che è intervenuto sulle strategie e le attività riguardanti la conservazione ambientale e la biodiversità, avviate dall’UE con scadenza 2020.

L’obiettivo della tavola rotonda è stato quello di sensibilizzare proprio l’Unione Europea rispetto ad alcune tematiche come quella dei finanziamenti, della riorganizzazione della Rete Natura 2000 e del suo sistema gestionale e della necessità di organizzare attività formative per i gestori dei siti Natura 2000.

L’assessore all’ambiente, Mara Roncuzzi, ha preso parte all’evento, ponendo l’accento su quanto sia importante la cooperazione sul tema della biodiversità nei territori europei “oltre alla necessità di verificare concretamente lo stato di attuazione delle normative vigenti e di ... vai al blog

tags , , ,

Allarme WWF, troppi animali a rischio estinzione

April 26th, 2014 by Il Blog di Manni Energy in Energie rinnovabili

Il WWF con il contributo della Società Italiana di Ecologia ha diffuso i risultati del primo rapporto sulla biodiversità che mette in evidenza una situazione abbastanza preoccupante.

Sebbene ogni giorno vengano scoperte 49 specie animali e vegetali, il che vuol dire che ogni anno arriviamo a conoscere 18mila nuovi tipi di animali e piante, da un altro lato l’uomo è responsabile dell’estinzione non di altrettante specie ma quasi.

L’estinzione di animali e piante è dovuta in parte a fattori naturali, ma in parte anche alle attività dell’uomo che sconvolgono l’ecosistema: dal rapporto del WWF si evince infatti che il tasso di estinzione dovuto alle attività umane è di 1000 volte superiore rispetto a quello naturale.

E i dati sono ancora più preoccupanti: le specie a rischio estinzione sono 21.286 su 71.576 conosciute; in Italia il 31% dei vertebrati è a rischio in questo momento e su scala mondiale negli ultimi 40 anni la ... vai al blog

Biodiversità e aree protette: il WWF in Europa

April 14th, 2014 by Il Blog di Manni Energy in Energie rinnovabili

Janez Potocnik è intervenuto, in quanto Commissario europeo per l’ambiente, in occasione della seconda Dinaric Arc Parks Conference, un progetto nato con la partnership del WWF che serve a individuare delle aree protette che connettano tutti i parchi naturali nella zona della Ex Jugoslavia.

Non ho bisogno di dire a voi quali siano i vantaggi nel proteggere la natura: economici, sociali, culturali e personali. Ma cosa pensano le persone, i cittadini che non sono né scienziati né ambientalisti?

Secondo i sondaggi da lui riportati infatti, il popolo europeo risponde benissimo alla politica sostenibile e ritiene indispensabile la biodiversità, in più in Europa un quinto del territorio è protetto nell’ambito della rete Natura 2000 (una rete di 26.000 siti a elevata biodiversità).

Natura 2000 può quindi essere ritenuta una grande risorsa, per il suo impegno nel proteggere specie in via d’estinzione, nel creare posti di lavoro, ma anche in campo produttivo, con le visite ... vai al blog

“La Mia Terra Vale!”, progetto di educazione ambientale

December 9th, 2013 by Il Blog di Manni Energy in Energie rinnovabili

La mia terra Vale!” è il nuovo progetto di educazione ambientale organizzato da LIFE e fa.re.na.it (Fare Rete Natura 2000) in collaborazione con il Parco Nazionale delle Cinque Terre. L’iniziativa, composta da concorsi, conferenze e appuntamenti, è rivolta a tutte le scuole italiane per promuovere l’argomento della conservazione della biodiversità e vuole incitare le scuole al trattamento di questi importanti temi durante tutto l’anno scolastico 2013-2014.

Questo progetto – afferma il Presidente del Parco Cinque Terre, Vittorio Alessandro – vuole introdurre nei programmi scolastici elementi di conoscenza e rispetto dell’ambiente, della biodiversità e del patrimonio agricolo: un investimento sulla sensibilità dei più giovani, e dunque il migliore investimento sul futuro“.

Per partecipare al progetto basterà iscriversi entro il 15 Dicembre sul sito www.lamiaterravale.it; le classi partecipanti riceveranno un kit per diventare custodi della biodiversità ed un gioco didattico, mentre gli insegnanti riceveranno una Guida Metodologica che comprende anche suggerimenti di attività teoriche ... vai al blog

Biodiversità: quattro seminari per guide ambientali

November 13th, 2013 by Il Blog di Manni Energy in Energie rinnovabili

Il senso della Natura” è un’iniziativa di quattro incontri riservati agli insegnanti della provincia di Grosseto e a tutti coloro che posseggono il Patentino Ambientale Escursionistica o Equestre, all’interno di Grosseto e Provincia.

Il progetto, organizzato dal Dipartimento delle Aree protette e Biodiversità, prevede la sensibilizzazione  ai temi della biodiversità e dell’ecologia e in particolare punta a comprendere i meccanismi che regolano l’ecosistema, proponendo un punto di vista diverso dal solito: i relatori che interverranno (si tratta principalmente di professori universitari) parleranno ai loro “studenti” immaginando di essere delle piante che si raccontano da sole.

Gli incontri si svolgono presso il Centro Visite Casa Nova Riserva Naturale Provinciale Farma Loc. Belagaio – Roccastrada secondo il seguente calendario:

  • 5 novembre 2013, 9.00 – 16.30 Dr. Corrado Battisti – Provincia di Roma, Ufficio Aree Protette. Biodiversità. Minacce e percezione: risposte diverse a pressioni diverse.

Torino, 21-25 ottobre: quarta edizione di Terra Madre, per la salvaguardia delle tradizioni locali e della biodiversità.

October 13th, 2010 by Elisa in Appuntamenti, Curiosità, Eventi, Produzione biologica, Sviluppo sostenibile

A Torino dal 21 al 25 ottobre 2010, in concomitanza con il Salone Internazionale del Gusto, avrà luogo la quarta edizione dell’incontro mondiale della rete di Terra Madre.

Questo speciale evento riunirà, per cinque giorni, oltre 5.000 tra rappresentanti di comunità indigene, agricoltori, allevatori, cuochi, docenti e musicisti provenienti da tutto il mondo.

Terra Madre è un progetto concepito da Slow Food, il cui motto è “mangiare è un atto agricolo e produrre è un atto gastronomico”.
Esso è nato per dare voce ai piccoli contadini, ai pescatori e agli allevatori di tutto il mondo e per far capire all’opinione pubblica che  il loro lavoro è prezioso sia per conservare le tradizioni locali sia per salvaguardare la biodiversità sul pianeta.

I principali scopi perseguiti in questa ambiziosa iniziativa  sono preservare, incoraggiare e promuovere metodi di produzione alimentare sostenibili, in armonia con la … continua

Conferenza Europarc 2010: salvare la biodiversità e far conoscere le ricchezze naturali dell’Abruzzo.

September 28th, 2010 by Elisa in Appuntamenti, Aree naturali protette, Eventi, Turismo sostenibile

La conferenza Europarc 2010 si terrà dal 29 settembre al 2 ottobre a Pescasseroli nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise: vi parteciperanno i rappresentanti di oltre 300 aree protette europee.

Il 2010 è stato proclamato l’anno internazionale della biodiversità, per questo motivo la Conferenza Europarc affronterà con workshops, escursioni e dibattiti il tema “Vivere insieme. Biodiversità e attività umane: una sfida per il futuro delle Aree Protette“.

Importanti relatori europei e internazionali cercheranno insieme le risposte locali di cui abbiamo bisogno per contrastare la perdita di biodiversità a livello mondiale.

Tra loro, interverrà anche il presidente di Slow Food International Carlo Petrini, sostenitore dell’idea che selezionando cibi di buona qualità, prodotti con lavorazioni e criteri che rispettino l’ambiente e le tradizioni locali, favoriamo la biodiversità e un’agricoltura equa e sostenibile.

L’associazione del mangiare “buono, pulito e giusto” conta 100.000 iscritti, ha sedi in Italia, Germania, Svizzera, Stati Uniti, Francia, Giappone, Regno Unito e 130 … continua

Proposta shock della Prestigiacomo: turismo d’élite nell’isola di Montecristo.

June 15th, 2010 by Elisa in Aree naturali protette, Sviluppo sostenibile, Turismo sostenibile

Il ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo ha proposto di trasformare l’isola di Montecristo in una meta turistica esclusiva per ricchi. Ciò ha suscitato forti critiche da parte degli assessori regionali della Toscana, da Legambiente e dal presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Mario Tozzi.

Isola-di-Montecristo L’Isola di Montecristo costituisce una Riserva Naturale Statale Integrale e fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

Selvaggia e disabitata, coperta di macchia mediterranea, è un importante luogo di rifugio e di riposo per gli uccelli migratori. Inoltre, qui viene a riprodursi la rarissima foca monaca.

Le zone tutelate sono tutta la superficie emersa e l’ambiente marino fino a 1 km dalla costa. L’isola è disabitata e presidiata tutto l’anno da un guardiano e da personale del Corpo Forestale dello Stato ed attualmente è possibile richiedere una autorizzazione all’escursione guidata dal 1° aprile al 15 luglio e dal 31 agosto al 31 ottobre per un massimo di 1000 visitatori l’anno di cui 600 studenti e 400 adulti.

All’Isola di Montecristo la biodiversità è protetta in modo esemplare, ma la proposta è di ridurne notevolmente il livello di tutela e, in più, operare una sorta di trasformazione del sito in una meta turistica d’elite, permettendo l’ormeggio a soli 50 metri dalla costa a … continua

Dal 20 al 23 maggio si svolge a Roma la Settimana della Biodiversità.

May 21st, 2010 by blanche in Sviluppo sostenibile

La Settimana della Biodiversità, che si terrà a Roma all’Auditorium Parco della Musica dal 20 al 23 maggio, costituirà un fondamentale momento di riconoscimento dell’importante ruolo che l’Italia ha avuto e tuttora ha nella conservazione e uso della biodiversità agraria nel mondo.

Settimana-biodiversitàIn occasione del 2010, dichiarato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale della Diversità Biologica, la campagna Diversity for Life, diretta da Bioversity International, sponsorizzerà questo festival per celebrare la biodiversità con musica, scienza, video, rappresentazioni, arte.

Il festival include lectio magistralis, dibattiti, concerti, mostre e laboratori per bambini. Il festival sarà un’occasione unica per sensibilizzare il grande pubblico sul valore della biodiversità agraria nella vita dell’uomo.

Esperti, accademici, economisti, scrittori, cuochi e artisti di fama mondiale susciteranno l’interesse del pubblico e assicureranno al festival una grande visibilità … continua

7-9 maggio 2010: torna Parco Libri a Pisa.

April 20th, 2010 by Elisa in Aree naturali protette, Curiosità, Sviluppo sostenibile

Si terrà nei giorni 7, 8 e 9 maggio a Pisa negli eleganti spazi della Stazione Leopolda la quarta edizione di Parco Libri, la manifestazione dedicata all’editoria ambientale promossa da Regione Toscana e Federparchi-Europarc Italia.

Parco-LibriSarà una tre giorni espositiva incentrata sul tema della biodiversità e contornata da molteplici appuntamenti di ogni genere: convegni su diversità biologica, aree protette e risparmio energetico; laboratori di scrittura creativa; visite guidate in varie zone del Parco Regionale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli; incontri con gli autori dei libri e molto altro ancora.

I visitatori potranno osservare stand dedicati alle produzioni sostenibili, mostre fotografiche, videoproiezioni, installazioni di giovani artisti, e partecipare a seminari sulla raccolta differenziata e sul recupero artistico/creativo dei rifiuti.

All’interno della manifestazione, si svolgerà l’evento musicale “Music for Planet”, un eco-concorso musicale ideato dai membri dell’associazione CRETA. “La coscienza dei giovani – ha spiegato il presidente dell’associazione che ha sede a Pisa – va formata utilizzando ogni occasione di ritrovo, di svago e incontro con l’arte, cercando di sfruttare … continua

logo ok prezzi Vuoi ricevere ogni giorno le notizie sull'ambiente di Ok-Ambiente.com?
Iscriviti al nuovo servizio di NewsLetter!

http://www.wikio.it
logo ok prezzi

Cerca su Okprezzi.it

il sito di comparazione prezzi
La tua pubblicità su Ok-Ambiente.com!

Credits

Powered by
+++Nafta-Net+++

Sponsored by
OkPrezzi.it and BlogoBurn.com

Designed by
m-mstudio.com