immagine lusso

Il sito attento alla natura

"Lega un albero di fico nel modo in cui dovrebbe crescere, e quando sarai vecchio potrai sederti alla sua ombra." Charles Dickens

Registrati o effettua il log-in

Architettura e urbanistica

Crescita e tendenze della bioedilizia nel mondo

September 6th, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Soluzioni di bioedilizia, le richieste sono in forte aumento. Ad affermarlo è un’indagine di Dodge Data Analytics, dalla quale risulta una domanda più che raddoppiata, nell’ultimo triennio, a livello mondiale. La crescita è del 200% a trimestre. 

La percezione sembra cambiata. Si preferisce spendere di più a metro quadrato pur di assicurarsi un risparmio importante nel corso della vita. E come non essere d’accordo?L’efficienza energetica delle strutture sostenibili, d’atronde, è strettamente legata a diversi benefici – non solo economici – per gli occupanti, che dunque sempre più spesso preferiscono una maggiorazione di spesa iniziale a fronte di una migliore qualità della vita abitativa nel tempo.

I dati di Dodge Data Analytics 

Per stilare il rapporto sulla bioedilizia e fare una stima quanto più verosimile fino al 2018, la Dodge Data Analytics ha intervistato più di 1.000 architetti, ingegneri, imprenditori, proprietari, specialisti e consulenti, provenienti da 69 paesi differenti. E ne è risultato che moltissimi di ... vai al blog

tags , , , , , , , ,

Crescita e tendenze della bioedilizia nel mondo

September 6th, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Soluzioni di bioedilizia, le richieste sono in forte aumento. Ad affermarlo è un’indagine di Dodge Data Analytics, dalla quale risulta una domanda più che raddoppiata, nell’ultimo triennio, a livello mondiale. La crescita è del 200% a trimestre. 

La percezione sembra cambiata. Si preferisce spendere di più a metro quadrato pur di assicurarsi un risparmio importante nel corso della vita. E come non essere d’accordo?L’efficienza energetica delle strutture sostenibili, d’atronde, è strettamente legata a diversi benefici – non solo economici – per gli occupanti, che dunque sempre più spesso preferiscono una maggiorazione di spesa iniziale a fronte di una migliore qualità della vita abitativa nel tempo.

I dati di Dodge Data Analytics 

Per stilare il rapporto sulla bioedilizia e fare una stima quanto più verosimile fino al 2018, la Dodge Data Analytics ha intervistato più di 1.000 architetti, ingegneri, imprenditori, proprietari, specialisti e consulenti, provenienti da 69 paesi differenti. E ne è risultato che moltissimi di ... vai al blog

tags , , , , , , , ,

STERPIN e PANZEB: strategie per un’edilizia sempre più ‘green’

September 1st, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Il ministero dello Sviluppo Economico e il ministero dell’Ambiente hanno lanciato una consultazione pubblica riguardo alle strategie utili a creare i presupposti per una riqualificazione energetica del parco immobiliare (STREPIN) e per incrementare il numero degli edifici a energia quasi zero (PANZEB).

Il dibattito sull’efficientamento energetico delle case degli italiani, negli ultimi tempi, è diventato più pressante, tenuto anche conto degli scenari geopolitici internazionali alquanto precari che vanno e andranno a incidere pesantemente sull’approvvigionamento e i consumi energetici. L’incremento dell’efficienza energetica negli edifici e la transizione verso quelli a energia quasi zero, quindi, diventano per il nostro Paese obiettivi fondamentali. A supporto di questa ‘rivoluzione’, vi è da rimarcare che sono stati messi in campo strumenti volti all’attivazione di un’ampia gamma di misure di regolazione e di incentivazione.

Secondo le statistiche più aggiornate, gli edifici residenziali sul territorio nazionale ammontano a oltre 12 milioni, che corrispondono a più ... vai al blog

tags , , , , , , ,

STERPIN e PANZEB: strategie per un’edilizia sempre più ‘green’

September 1st, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Il ministero dello Sviluppo Economico e il ministero dell’Ambiente hanno lanciato una consultazione pubblica riguardo alle strategie utili a creare i presupposti per una riqualificazione energetica del parco immobiliare (STREPIN) e per incrementare il numero degli edifici a energia quasi zero (PANZEB).

Il dibattito sull’efficientamento energetico delle case degli italiani, negli ultimi tempi, è diventato più pressante, tenuto anche conto degli scenari geopolitici internazionali alquanto precari che vanno e andranno a incidere pesantemente sull’approvvigionamento e i consumi energetici. L’incremento dell’efficienza energetica negli edifici e la transizione verso quelli a energia quasi zero, quindi, diventano per il nostro Paese obiettivi fondamentali. A supporto di questa ‘rivoluzione’, vi è da rimarcare che sono stati messi in campo strumenti volti all’attivazione di un’ampia gamma di misure di regolazione e di incentivazione.

Secondo le statistiche più aggiornate, gli edifici residenziali sul territorio nazionale ammontano a oltre 12 milioni, che corrispondono a più ... vai al blog

tags , , , , , , ,

SMALTIMENTO AMIANTO 2016

August 30th, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Quello dell’amianto è un problema ancora particolarmente presente e sentito nel nostro Paese, nonostante le leggi emanate e gli incentivi assegnati negli ultimi anni per il suo smaltimento. L’eternit è ancora presente, tanto negli edifici pubblici quanto nei capannoni industriali, nelle aziende e persino negli edifici residenziali. Spesso ad ostare lo smaltimento del materiale nocivo sono i costi necessari alla bisogna. Per questo motivo, anche per il 2016, sono stati mantenuti ed aumentati dal 36% al 50%, gli incentivi fiscali per i lavori di smaltimento dell’amianto.

Per ovviare al problema dell’amianto ancora presente all’interno degli edifici pubblici, molte Regioni hanno già assegnato dei contributi straordinari proprio dedicati agli interventi di bonifica e smaltimento dell’eternit. Il problema ulteriore, sorto in diverse Regioni, è quello di dover effettuare una mappatura dei siti da risanare, in modo da poterne prima valutare lo stato di conservazione. Per tentare di risolvere il problema il Veneto ha ... vai al blog

tags ,

CROWN PLAZA VERONA: DESIGN E SOSTENIBILITÀ

August 23rd, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Strutture in acciaio a creare giochi di spazi e luci, edifici che si ergono verso il cielo come cristalli con design e sostenibilità. Monoliti neri che fuoriescono dal terreno come altari innalzati al dio Saturno, ebraico simbolo della luna. Parallelepipedi che divengono opere d’arte, un’oasi di eleganza e design nel cuore della zona industriale di Verona, a due passi dalla Fiera ed a tre chilometri dal centro. È qui che nel 2011 è stato inaugurato il Crowne Plaza, un quattro stelle superior che, da solo, è riuscito a rinnovare l’estetica di un’intera zona della città scaligera, di cui il quartiere fieristico è uno dei centri economici nevralgici.

Opera del celebre architetto veronese Mario Bellini che ha studiato un progetto di riqualificazione di tutto l’ex Foro Boario, il Crowne Plaza, di proprietà del Gruppo Byblos, è una struttura dotata di centosessanta camere distribuite su nove piani, con una superficie totale di trentamila ... vai al blog

ECCELLENZA GREEN TRA LE COLLINE SENESI

August 5th, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Entrata a far parte dei Patrimoni naturali, artistici e culturali dell’Unesco nel 1996, Pienza sorge nella Val d’Orcia, nei pressi di Siena: circondato da colline lussureggianti, tipiche dei panorami toscani, il piccolo comune, il cui territorio è stato insignito della Bandiera Arancione, ha iniziato la propria metamorfosi artistica nel 1462 quando, dopo la visita di Papa Pio II, al secolo Enea Silvio Piccolomini, venne completamente ristrutturato al fine di trasformarlo nella “città ideale” del Rinascimento. Un luogo, Pienza, che pare un piccolo paradiso in terra in cui le tradizioni antiche convivono con le innovazioni del presente, armonizzandosi perfettamente con la natura circostante.

Proprio per questo non sembra strano imbattersi, superata una collina o una curva, in edifici di antica fattura che, tuttavia, mostrano elementi nuovi, moderni. È il caso dell’Agriturismo “Le Checche” che, servendosi dei prodotti forniti da Manni Energy ed Isopan, entrambe controllate del Gruppo Manni, ha trasformato la propria ... vai al blog

Bonus facciate: un possibile volano per la riqualificazione edilizia

February 24th, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Bonus facciate e futuro dell’architettura

Il bonus facciate, se dovesse diventare un provvedimento di legge, indicherebbe una strada nuova e molto interessante per il prossimo futuro dell’architettura: ristrutturare l’immagine dei palazzi e dei quartieri italiani attraverso la riqualificazione delle loro facciate. La proposta è stata avanzata dal Ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, durante il convegno “Le Pmi e la sfida della qualità – un’economia a misura d’Italia” organizzato a Roma, a metà aprile, da Symbola e dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media impresa (Cna).

Da dove nasce l’idea del Ministro Franceschini?

Nel 1997, in Francia, il Ministro Andrè Malraux ha ripreso la legge Hausmann che obbligava i condòmini a rifare almeno una volta ogni 10 anni le facciate dei palazzi. Il risultato è stato incredibile: grazie a tale legge città come Parigi, ingrigite dallo smog, sono tornate a risplendere di colori. Sul piano finanziario, laddove i ... vai al blog

Bonus facciate: un possibile volano per la riqualificazione edilizia

February 24th, 2016 by Il Blog di Isopan in Energie rinnovabili

Bonus facciate e futuro dell’architettura

Il bonus facciate, se dovesse diventare un provvedimento di legge, indicherebbe una strada nuova e molto interessante per il prossimo futuro dell’architettura: ristrutturare l’immagine dei palazzi e dei quartieri italiani attraverso la riqualificazione delle loro facciate. La proposta è stata avanzata dal Ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, durante il convegno “Le Pmi e la sfida della qualità – un’economia a misura d’Italia” organizzato a Roma, a metà aprile, da Symbola e dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media impresa (Cna).

Da dove nasce l’idea del Ministro Franceschini?

Nel 1997, in Francia, il Ministro Andrè Malraux ha ripreso la legge Hausmann che obbligava i condòmini a rifare almeno una volta ogni 10 anni le facciate dei palazzi. Il risultato è stato incredibile: grazie a tale legge città come Parigi, ingrigite dallo smog, sono tornate a risplendere di colori. Sul piano finanziario, laddove i ... vai al blog

Stalle: elementi costruttivi pro efficienza energetica e ben integrati con l’ambiente circostante

November 17th, 2015 by in Energie rinnovabili

Il ruolo delle stalle moderne nel sistema zootecnico

Le stalle ricoprono un ruolo fondamentale all’interno del processo zootecnico, non solo a livello produttivo ma anche ambientale. Non sono più viste come semplice ricovero per gli animali. Sono divenute, nel corso degli anni, ambienti a sempre più alto contenuto tecnologico.

Le nuove realizzazioni sono caratterizzate non più dalla sola prefabbricazione pesante (calcestruzzo precompresso) ma da strutture miste legno lamellare-acciaio. Le coperture, per esempio, necessitano di tecnologie di assemblaggio rapide, leggere, altamente efficienti dal punto di vista energetico e compatibili con la produzione di energia rinnovabile (fotovoltaico e solare termico). Le strutture inoltre devono integrarsi con l’ambiente circostante. D’altronde, dal punto di vista storico-culturale, sono i punti di riferimento dell’ambiente rurale, veri e propri presidi di sostenibilità. Pertanto gli elementi architettonici devono essere adeguati attraverso accorgimenti estetici e costruttivi. Sul mercato sono disponibili, ad esempio, pannelli sandwich isolanti, in metallo e poliuretano, ... vai al blog

logo ok prezzi Vuoi ricevere ogni giorno le notizie sull'ambiente di Ok-Ambiente.com?
Iscriviti al nuovo servizio di NewsLetter!

http://www.wikio.it
logo ok prezzi

Cerca su Okprezzi.it

il sito di comparazione prezzi
La tua pubblicità su Ok-Ambiente.com!

Credits

Powered by
+++Nafta-Net+++

Sponsored by
OkPrezzi.it and BlogoBurn.com

Designed by
m-mstudio.com